Ti trovi in:

Tirocini formativi e di orientamento

Tirocinio alla SIM

Il termine tirocinio è spesso affiancato o sostituito dalla parola stage, vocabolo francese che, per attitudine anglofona, è correntemente pronunciato all'inglese: significa pratica. In inglese invece si dice training: anche qui, naturalmente, sta per pratica, allenamento. Il tirocinio è infatti un periodo di formazione on the job, che favorisce l'ingresso nel mondo del lavoro.

Regolamentato dalla nostra legislazione, che ha accolto le sollecitazioni degli accordi con le parti sociali, permette di alternare periodi di studio e lavoro, favorendo l'ingresso in impresa per testare le competenze specialistiche acquisite nel percorso scolastico o lavorativo pregresso e per verificare le proprie capacità di comunicazione, relazione, utilizzo degli strumenti informatici e linguistici, nonché la propria flessibilità, creatività e disponibilità ai cambiamenti.

Le attività di tirocinio sono rivolte agli alunni del triennio e vengono svolte ogni anno scolastico presso le aziende e gli enti che danno la loro disponibilità. A titolo di esempio, gli stage degli ultimi anni sono stati realizzati in collaborazione con:

  • Ecotec Centro Ricerche
    z.i. Machiareddu - Cagliari
  • SARAS RICERCHE s.r.l.
    Quinta Strada trav. C – z.i. Macchiareddu - 09032 Assemini
  • S.G.S. Italia S.p.A.
    sede legale in Milano, via G. Gozzi 1
    ufficio operativo in Assemini, Quarta Strada - z.i. Macchiareddu - 09032 Assemini
  • Enas - Ente acque della Sardegna
    Via Mameli 88 - 09123 Cagliari
  • Assessorato all’Ambiente e alla Difesa del Territorio della Provincia di Cagliari
  • Tiscali S.p.A.
    Località Sa Illetta - SS 195 - Cagliari
  • Energit S.p.A.
    Via Efisio Melis 26 - 09134 Cagliari (Pirri)
  • C.C.I.A.A. di Cagliari - Centro Servizi Promozionali per le imprese
    viale Diaz 221 - 09126 Cagliari
  • Fragus e Saboris de Sardigna
    Via Stazione 10 – 08030 Sadali (CA)
  • LeaderChip
    Viale Monastir 112 - 09122 Cagliari

Il grado di soddisfazione che le aziende hanno manifestato dopo l’effettuazione del tirocinio è lusinghiero nei confronti della nostra scuola, che viene giudicata interlocutore primario sia per la formazione che per la selezione della forza lavoro.

Progetto "Giubes Water s.r.l."

Il progetto, di 150 ore, finanziato con fondi MIUR, è iniziato nel corso dell'anno scolastico 2004/2005 (dal mese di Marzo a quello di Maggio) in rete con l'ITC "Besta" ed ha visto coinvolti 30 studenti: 15 del Giua e 15 del Besta. Attraverso il progetto si è costituita una Impresa Formativa Simulata avente ad oggetto un impianto industriale coerente con gli indirizzi Chimico e Ambiente del Giua, gestita dal punto di vista amministrativo-contabile dai ragazzi del Besta.

Dopo un breve periodo di orientamento curato dal Centro Promozionale per le Imprese della Azienda Speciale della Camera di Commercio di Cagliari, i ragazzi hanno simulato la creazione dell'impresa "Giubes Water s.r.l.", una società fittizia che si occupa della potabilizzazione e della depurazione dell'acqua. In un primo tempo hanno affrontato la parte prettamente amministrativa e gestionale, elaborando il piano d'impresa, il Business Plan, quindi hanno progettato ed organizzato la nuova attività imprenditoriale sotto il profilo strategico, commerciale, produttivo, economico-finanziario e patrimoniale. In un secondo tempo i ragazzi hanno partecipato allo stage in azienda nel settore di potabilizzazione e della depurazione delle acque presso la "S.I.M. Servizi Idrici metropolitani S.r.l." di Cagliari, nell' impianto di potabilizzazione di San Michele e nell'impianto di depurazione di Is Arenas.

Il lavoro negli impianti ha riguardato principalmente la verifica di controllo del buon funzionamento degli stessi, la manutenzione dei macchinari, il campionamento delle acque e dei reflui e l'esecuzione delle analisi chimico-fisiche dei campioni nel laboratorio. L'esperienza è stata molto interessante ed ha permesso ai ragazzi di sperimentare con la pratica gli argomenti di studio e di maturare comportamenti responsabili attraverso l'attività lavorativa.

Nell'anno scolastico 2005/2006 è proseguita la sperimentazione di Alternanza Scuola-Lavoro tra l'Istituto "Giua" e l'ITC "Besta": la società simulata "GIUBES WATER" ha predisposto il proprio organigramma, effettuato le regolari assicurazioni e cominciato ad operare in rete. Ha inoltre continuato la gestione, già iniziata l'anno passato, e ampliato le competenze afferenti l'amministrazione, i rapporti con l'Agenzia delle Entrate e con gli Enti previdenziali e assicurativi.

Gli studenti sono stati formati per 20 ore dalla C.C.I.A.A., per 20 ore dal Dott. Edoardo Suardi, esperto della SARTEC (SARAS TECNOLOGIE), scelta quale azienda di riferimento, quindi hanno potuto sperimentare, attraverso uno stage di 50 ore, le attività di ricerca in azienda. Hanno completato il percorso con lo studio dell'inglese e l'attività di impresa simulata all'ITC Besta.

Il progetto, ritenuto esperienza di particolare significato e buona pratica di collaborazione tra le Istituzioni scolastiche e gli Enti locali, è stato presentato alla XXII Assemblea Nazionale ANCI, che si è tenuta a Cagliari tra il 19 e il 22 ottobre 2005. Anche RAI Educational ha raccontato l'esperienza svolta dai ragazzi di "Giubes" in una puntata televisiva di "Fuori classe".

La progettazione ed il coordinamento del progetto è stato curato dalla prof.ssa Luisa Lusso, Tutor Didattici sono stati il prof. Antonio Utzeri ed il prof. Ugo Tuveri, mentre il Tutor Aziendale è stato il Dott. Edoardo Suardi.

Le imprese che hanno collaborato sono state le seguenti:

  • Centro Servizi Promozionali per le Imprese - Azienda Speciale della Camera di commercio di Cagliari - Industria Artigianato Agricoltura
  • SARTEC - Saras Tecnologie S.r.l. 
  • SIM - Servizio Idrico Metropolitano S.r.l.