Ti trovi in:

Coordinatori e Segretari dei Consigli di Classe

Il Coordinatore del Consiglio di Classe è nominato dal Dirigene Scolastico e svolge le seguenti funzioni:

  • presiede, su delega del Dirigente Scolastico, il Consiglio di Classe;
  • facilita i lavori del Consiglio di Classe raccogliendo tutta la documentazione necessaria alla discussione degli argomenti all’ordine del giorno;
  • rileva le assenze degli alunni, onde comunicare ai genitori i casi di sospette mancate frequenze o di numerose assenze e ritardi;
  • convoca i genitori degli studenti che incontrano difficoltà di studio o di socializzazione;
  • segnala al Dirigente Scolastico eventuali situazioni difficili di carattere didattico e/o disciplinare e le frequenti assenze relative alla classe o ai singoli alunni;
  • tiene aggiornata la cartella della classe contenente qualsiasi documento o materiale che riguardi il Consiglio di Classe;
  • organizza e coordina le simulazioni della Terza Prova dell’Esame di Stato e predispone la bozza del “Documento del 15 maggio”.

Il Segretario è una figura istituzionalmente prevista dalla norma (art. 5/5 del D.Lgs. n. 297/1994) con il compito di documentare e descrivere l’iter attraverso il quale si è formata la volontà del Consiglio di Classe. È dunque una figura obbligatoria perché la verbalizzazione della seduta è attività indispensabile e deve essere svolta da un docente facente parte del Consiglio. L'incarico di Segretario viene attribuito per l'intero anno scolastico su nomina del Dirigente Scolastico.


I nominativi saranno disponibili appena possibile.