Ti trovi in:

Progetto Landscapes

Parco di Molentargius

Prima di tutto: chi era Comenius e cosa sono i Progetti Comenius? Johann Amos Comenius nacque nel 1592 nell'attuale Repubblica Ceca. Fu un teologo, un filosofo ed un pedagogo che credeva che solo attraverso un'adeguata istruzione l'uomo sarebbe stato in grado di sfruttare totalmente il suo potenziale e vivere una vita piena di soddisfazioni e di vera armonia. Combattè costantemente per i diritti umani, per la pace tra i popoli, per quella sociale e per l'unità dell'umanità.

I progetti Comenius sono un'opportunità per fare scuola. Interessano infatti tutti gli ordini di scuole, promuovendo contatti tra i diversi paesi europei con l'intento di migliorare la qualità dell'insegnamento.

Il progetto a cui ha partecipato l'Istituto "Giua" è nato nell'estate del 2002, coordinato dagli insegnanti di cinque scuole diverse e dai relativi capi d'istituto, nel nostro caso dalla prof.ssa Silvana Deiana, che ha visto la partenza ufficiale del progetto, e successivamente dal prof. Giuseppe Casu. Oltre al nostro Istituto, il progetto comprendeva una scuola di La Spezia, l'ITC "A. Fossati", scuola coordinatrice, una scuola slovena "Srednja Biotechniska Sola" di Kranj, una scuola lituana "Joniskio Zemes Ukio Mokykla" di Joniskis, e una scuola romena "Colegiul Militar Liceal Mihai Viteazul" di Alba Iulia.

L'Istituto "Giua" ha partecipato, per tre anni, con una ricerca sull'inquinamento dell'acqua causato da metalli pesanti. Il lavoro sul campo ha avuto luogo nello stagno di Molentargius, attraverso campionamenti di acqua e sedimento, su cui sono state effettuate determinazioni di tipo chimico e microbiologico, presso i laboratori dell'Istituto. Gli studenti hanno inoltre documentato fotograficamente l'attività svolta e raccolto informazioni su flora e fauna dello stagno. Il tutto è stato successivamente inserito nel sito web ufficiale del progetto, realizzato dalla scuola di Alba Iulia, Romania, con il contributo di tutte le scuole partner, in modo da rendere possibile la consultazione di tutti i dati.

Dal 13 al 18 ottobre 2004 l'Istituto "Giua" ha ospitato il primo incontro di progetto relativo al terzo anno di attività, un'importante occasione di confronto tra realtà scolastiche diverse, come è già avvenuto nella primavera del 2003, quando due studenti (Michele Carrogu, della 5B Informatica, e Gianfranco Cardia, 5B Ambiente) e tre docenti del "Giua" (Anna Porcheddu, docente di lingua e civiltà inglese, coordinatrice del progetto, Ugo Tuveri e Ettore Cara, docenti di chimica), hanno incontrato ad Alba Iulia i rappresentanti delle altre scuole partner, portando avanti un rapporto di stima e amicizia reciproca nato già per via telematica e perciò prova inconfutabile dell'esistenza di fatto di un'Unione Europea già esistente tra i nostri giovani.

Dal 31 marzo al 6 aprile 2005 altri due studenti del "Giua", Alessandra Mura, della 3A Chimica, e Cristian Zurru, della 4B Informatica, hanno partecipato insieme ai proff. Porcheddu e Tuveri, all'incontro di progetto che è tenuto a Kranj (Slovenia), presentando in prima persona le ricerche attualmente in corso, sui parchi, sulle grotte (in particolare quella di S. Barbara, visitata insieme ai colleghi del gruppo Comenius nell'ottobre 2004), sulla Giara di Gesturi, e sullo stagno di Molentargius, su cui sono stati effettuati dei campionamenti di acqua e sedimento, ma anche degli studi sulla gestione dello stesso stagno, grazie all'aiuto fornito dall'Associazione per il Parco Molentargius Saline Poetto.

Il progetto "Landscapes" si è concluso nel luglio 2005.

Molentargius Lagoon: A New Regional Park!

Nell'ambito delle attività del progetto è stata realizzata dagli studenti la presentazione "Molentargius Lagoon: A New Regional Park!", utilizzando l'applicazione Microsoft Powerpoint.

Il lavoro mostra materiali relativi al nuovo Parco Regionale dello Stagno di Molentargius, descrivendone i passi costitutivi e le problematiche incontrate. Inoltre vengono riportati i risultati delle analisi chimiche svolte nell'Istituto sui campioni raccolti dagli studenti. I testi sono in lingua inglese e italiana.

Molentargius Lagoon: A New Regional Park! (2.7 MB)
Molentargius Lagoon: A New Regional Park! - Presentazione PowerPoint

Landscapes - English version

First of all: who was Comenius? Johann Amos Comenius was born in 1592 in what is today the Czech Republic. He was a theologian, a philosopher and a pedagogue; he believed that only through education could man realize his full potential and lead a truly harmonious life. Comenius was also a cosmopolitan and universalist who strove incessantly for human rights, peace among countries, and unity of mankind.

Comenius Projects focus on the first phase of education, from primary school to secondary school and they apply to all members of the education community in the broad sense – pupils, teachers, other education staff, but also local authorities, parents' associations and non-government organizations. Comenius supports school partnerships, projects for the training of school educational staff and school educational networks. It aims at enhancing the quality of teaching, strengthening the European dimension and promoting language learning and mobility. Comenius also emphasises certain important issues, such as learning in a multi-cultural framework, which is the cornerstone of European citizenship. It also supports disadvantaged groups and prevents their exclusion.

Comenius Projects are organized in three groups:

  1. School Projects, which allow interchange among the students of all the partner schools;
  2. Language Projects, which encourage students to improve their competence and their interest for foreign languages;
  3. Projects for School's Improvement, which aim at solving school problems comparing different teaching methods, school management and organization.

Our project is a School Project, called "L@ndscapes: protected landscape areas in Europe". It was started in 2002 and it includes the following schools:

  1. Istituto Tecnico Commerciale "A. Fossati", La Spezia, Italy, co-ordinating school;
  2. Istituto "Giua", Cagliari, Italy, partner school;
  3. Srednja Biotehniska Sola, Kranj, Slovenia, partner school;
  4. Joniskio Zemes Ukio Mokykla, Joniskis, Lithuania, partner school;
  5. Colegiul Militar Liceal "Mihai Viteazul", Alba Iulia, Romania, partner school.

Teachers of these schools first met in Cagliari, in November 2002, to plan activities and to decide project purposes.

The Project intends to improve and diversify knowledge and abilities about environmental and social problems, discover causes and find possible solutions. Students from all partner schools perform scientific analyses and tests about the integrity of ecosystems in different European areas. These activities will help broaden the students' point of view in a future European context. Comenius Projects encourage the participation of students of different sex, culture and social classes.

As part of the Project, our students created the presentation "Molentargius Lagoon: A New Regional Park", using Microsoft PowerPoint. Texts are in English and Italian language.

Molentargius Lagoon: A New Regional Park! (2.7 MB)
Molentargius Lagoon: A New Regional Park! - Presentazione PowerPoint

Torna indietro