Ti trovi in:

La green economy al Giua: la BioOil JA è la migliore impresa innovativa

Stand della BioOil J.A.

Per il secondo anno consecutivo l'Istituto Tecnico "Michele Giua" di Cagliari si aggiudica la vittoria alla competizione regionale come migliore Impresa J.A. (Junior Achievement): l’azienda BioOil JA per la produzione di Biodiesel e saponi da olio di frittura esausto ha convinto i giudici e conquistato tutti coloro che hanno avuto l’opportunità di visitare gli stand di Piazza Del Carmine.

La mattina del 28 maggio 2014 si è infatti tenuto, presso la Sala Convegni del Centro Iniziative Sociali di Cagliari, l’evento conclusivo del progetto “Impresa in Azione”, finalizzato a favorire la diffusione della cultura d’impresa e dell’autoimprenditorialità tra i giovani studenti. L’attività è stata promossa dall’associazione no-profit Junior Achievement Italia e sostenuta, a livello territoriale, dall’Associazione di Promozione Sociale “Scuolimpresa Sardegna”.

Il progetto ha come obiettivo quello di consentire alle classi di sviluppare, con il supporto dei docenti della scuola e di un imprenditore “esperto d’azienda”, una vera e propria impresa, attraverso la concreta realizzazione di un prodotto o servizio: dalla definizione di un business plan e di una strategia di marketing, all’effettiva gestione delle risorse umane, affrontando infine tutte le situazioni tipiche del mercato reale.

L’incontro conclusivo è stato il momento di coronamento dell’esperienza formativa, che ha visto protagonisti 10 studenti-imprenditori:

  • Stefano Barranco, Margherita Loviselli e Valentina Vincis della classe 4a E del Tecnico ad indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie;
  • Emanuele Lai della classe 3a E del Tecnico ad indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie;
  • Eleonora Mereu, Maria Elena Mereu, Roberta Mereu e Claudia Picciau della classe 3a  F del tecnico ad indirizzo Chimica, Materiali e Biotecnologie;
  • Maristella Deidda e Francesco Pigozzi della classe 3a I del Liceo Scientifico delle Scienze Applicate.

Gli allievi si sono messi in gioco attraverso la presentazione dell’azienda BioOil JA con l’esposizione in pubblico dei prodotti da loro concretamente realizzati (la produzione di Biodiesel e saponi da olio di frittura esausto) nello stand appositamente allestito presso la Piazza Del Carmine. Una giuria di esperti, composta da rappresentanti del mondo imprenditoriale, ha valutato vincitrice l’ idea d’impresa della BioOil JA presentata dagli studenti del nostro Istituto.

La BioOil JA nasce con l'intento di impiantare nel territorio sardo un’attività nel campo della “green economy”  finora inesistente: la produzione di un nuovo tipo di carburante a partire da materie considerate di scarto come gli oli fritti esausti. 

«Noi di BioOil JA sognamo un futuro in cui l'uomo possa vivere in armonia con la natura, lavorando con essa, rispettandola, seguendo i suoi ritmi senza forzarli. Dedichiamo pertanto particolare attenzione all'aspetto etico ed ecologico in ogni fase del nostro lavoro, accompagnando la produzione alla ricerca, alla sperimentazione e all’informazione, alimentando la coscienza ecologica ed il rispetto per l’ambiente.»

I giovani Imprenditori vincitori hanno avuto l'onore di rappresentare la Regione Sardegna alla Fiera Nazionale “Miglior Impresa JA”, tenutasi a Milano il 5 e 6 giugno 2014.

Documenti

Prima brochure della BioOil J.A. (304.9 KB)
Presentazione delle attività dell'azienda

Seconda brochure della BioOil J.A. (2.3 MB)
Presentazione della produzione del Biodiesel

Brochure in inglese della BioOil J.A. (310.0 KB)
Presentazione delle attività dell'azienda in lingua inglese

Prodotti e servizi (1.0 MB)
Descrizione dei prodotti e dei servizi della BioOil J.A.

Attività di produzione (402.5 KB)
Diagramma di flusso delle attività di produzione